Archivio

30/01/2018Arcobaleno
Aulularia
di:T.M. Plauto adattamento di Vincenzo Zingaro
regia:Vincenzo Zingaro
con:Ugo Cardinali, Rocco Militano, Fabrizio Passerini, Annalena Lombardi, Laura De Angelis, Piero Sarpa
Adattamento personalissimo di Vincenzo Zingaro dell'opera di Plauto, la prima, semplice storia dell'avaro che perde tutt ... continua
Adattamento personalissimo di Vincenzo Zingaro dell'opera di Plauto, la prima, semplice storia dell'avaro che perde tutto a causa del suo vizio, e che nel corso dei secoli è stata ispiratrice di opere di grandi drammaturghi come Shakespeare e Molière e di svariate opere cinematografiche. La pièce, esilarante ad un livello più superficiale, mostra continui riferimenti al Fellini di "8 e mezzo" per l'atmosfera onirica e le scene a volte circensi, al Kusturica di "Gatto nero, gatto bianco" per il vortice recitativo, dei costumi e della musica gitana e persino al "Grammelot" utilizzato anche dall'indimenticabile Dario Fo. Bravissimi tutti gli attori nella loro difficile e volutamente esagerata recitazione in una incredibile mescolanza di dialetti italiani, anche con accenti stranieri, a sottolineare la cosmopolita' del luogo. Infine geniale è la presentazione dell'immagine di un apparecchio televisivo come moderna divinità protettrice del focololare, il Lare di di latina memoria.
chiudi
26/01/2018OFF/OFF
Concerto per Sandro Penna
di:Elio Pecora e Pino Strabioli
regia:Pino Strabioli
con:Pino Strabioli, Alberto Melone e Stefano La Cava
Si ispira all' "Autobiografia al magnetofono", a cura di Elio Pecora, il concerto che Pino Strabioli dedica al poeta San ... continua
Si ispira all' "Autobiografia al magnetofono", a cura di Elio Pecora, il concerto che Pino Strabioli dedica al poeta Sandro Penna. Uno spettacolo emozionante e ricco di atmosfere, tra musica e poesia, in cui l'attore ripercorre con ironia sottile, leggerezza e disincanto la vita e l’opera di questo straordinario protagonista del novecento, poeta, allegro e disperato, che parla di sesso e desideri, d’infanzia e di scrittura, In fondo, della vita! Lo accompagnano i musicisti Marcello Fiorini (fisarmonica) e Dario Guidi (arpa). Sullo sfondo di una scena nuda, scorrono le immagini video tratte da La città vuota di Giulietta Mastroianni e, nel finale, le foto del progetto fotografico di Dino Ignani che ritraggono poeti italiani dagli anni ‘80. “Dedico lo spettacolo a Dario Bellezza che mi ha fatto conoscere ed amare questo immenso poeta " (Pino Strabioli)
chiudi